Minacce di stampo mafioso

Torno brevemente alle dichiarazioni di Albertini di ieri, con le quali il noto imitatore di Tremonti minacciava Formigoni sostenendo che se avesse parlato avrebbe messo in grande difficoltà il celeste.
Ora, lungi da me voler difendere il governatore lombardo, ma francamente certe minacce di stampo mafioso sono del tutto fuori luogo, in particolar modo in un momento in cui da più parti si chiede un cambiamento. Inoltre in questo modo Albertini lascia intendere di sapere cose importanti sulle vicende che hanno scosso la regione Lombardia, cose che probabilmente dovrebbe raccontare alla magistratura per dovere civico e morale.
Strano che ancora nessun magistrato abbia convocato Albertini; forse sono tutti troppo impegnati a far campagna elettorale.
Di certo viviamo in un Paese in cui uomini di scarsa moralità e preparazione gestiscono il potere, si lanciano minacce di stampo mafioso e nessuno interviene. Come si possa cambiare senza rivoluzionare persone e mentalità rimane un mistero. Speriamo che non venga in mente anche ad Andreotti di lanciare simili minacce, la classe dirigente degli ultimi cinquanta anni tremerebbe senza controllo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...